Patagonia, un sogno realizzabile

“Il viaggio è l’unica cosa che compri e che ti rende più ricco”, scriveva Gael Attal. Noi di Franca Viaggi – Vacanze da Re, non possiamo che essere d’accordo con lui.

La scoperta di nuovi luoghi e persone, è un’esperienza che arricchisce in tutti i sensi, soprattutto se si tratta della realizzazione di un sogno. La Patagonia, in particolare, è una meta molto ambita e chi sceglie di volare verso questa terra alla fine del mondo, non potrà che sentirsi appagato dalla visita.

La Patagonia è una regione dell’Argentina spettacolare, dove è possibile trovare immensi ghiacciai, maestose pianure e colonie di animali per noi inusuali come i pinguini o i leoni marini. Inoltre, oltre ai panorami mozzafiato e alla natura incontaminata, è possibile trovarsi in situazioni inaspettate uniche. Di cosa stiamo parlando? Abbiamo raccolto qui di seguito alcune curiosità legate a questa terra magica che siamo sicuri sapranno attirare la tua attenzione.

Puoi vedere la fine del mondo

Proprio così, a Capo Horn finisce il mondo e poi il nulla. Qui potrai vedere l’incontro tra l’oceano Atlantico e il Pacifico.

Hai mai visto un leone marino nel suo ambiente naturale?

In Patagonia potrai ammirare i leoni marini come li hai sempre immaginati: enormi e cicciotti, con quel musetto simpatico. Per scorgere i piccoli, il periodo migliore è tra dicembre e febbraio, ma sempre con le dovute distanze!

Sai riconoscere i Pinguini di Magellano?

Abitano le coste della Patagonia fino a marzo e sono caratterizzati dal petto bianco con una doppia fascia nera. Vale sicuramente la pena osservarli nel loro habitat.

La Patagonia ha un clima invidiabile

A dispetto di quanto si crede, cioè che la Patagonia sia una terra molto fredda, le temperature vanno da un massimo di 25 c° a un minimo di -1,5 c° con una media annuale che si aggira su 11 c°.

Il significato del suo nome

Il nome Patagonia lo si deve a Magellano. Durante il suo viaggio nel “nuovo mondo” infatti, entrò in contatto con una tribù di indigeni alti e giganteschi che il capitano soprannominò Patagoni, dal portoghese patagão, che significa gente dai grandi piedi.

In realtà la tribù indossava rudimentali scarpe di pelle di lama che lasciavano enormi impronte sulla neve.

Qui si trova la montagna più alta d’America

In Patagonia si trova l’Aconcagua, la montagna più alta dell’America (sia del nord che del sud) e la 7° vetta più alta del mondo con un’altezza di 6.962 mt. Veramente maestosa!

Terra di personaggi famosi

Perché non visitare la terra che ci ha regalato personaggi come Lionel Messi, Diego Armando Maradona e Papa Francesco?

I fulmini vulcanici

Si tratta di un fenomeno rarissimo che si verifica quando il vapore acqueo si trasforma in un miscuglio di gocce e particelle di cenere e ghiaccio. Le due parti entrando in contatto provocano una carica elettrostatica. In Patagonia questo fenomeno si è potuto ammirare durante l’ultima eruzione del vulcano Calbuco.

Il lievito della birra tedesca ha origini lontane

Quasi nessuno lo sa. È stato recentemente scoperto che uno dei lieviti utilizzato per la fermentazione delle birre lager proviene proprio dalle foreste della Patagonia.

I dinosauri più grandi

Sono stati ritrovati in Patagonia i fossili di un dinosauro dalle dimensioni gigantesche: 20 metri di altezza, 40 metri di lunghezza e ben 70 tonnellate. Tranquillo la bestiola è estinta, e in ogni caso non gli saresti piaciuto. Era un gigante erbivoro!

I delfini di Commerson

Nello stretto di Magellano furono avvistati per la prima volta, nel lontano 1767, dei delfini molto particolari: pinna e coda nere, gola e corpo bianchi. Vederli nuotare rapidamente sulla superficie e saltare sull’acqua è davvero uno spettacolo!

Questi sono solo alcuni dei motivi che ti dovrebbero convincere a scegliere la Patagonia come meta del tuo prossimo viaggio. Il luogo è certamente eccezionale e con Franca Viaggi hai la possibilità di visitare Iguazù, Buenos Aires, El Calafate e Ushuaia con un accompagnatore esperto. La partenza è garantita! Scopri di più: http://www.vacanzedare.com/franca-viaggi/argentina/magica-patagonia-iguazu-partenza-esclusiva-11-febbraio-2017/

 

Di Valeria Fucci